Roberta Gulotta Art
Roberta Gulotta   Art

Sulla Strada dell'Arte

Incontro con il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella

Sin da piccola nell'ambiente dell'arte avendo avuto il nonno pittore, la mamma scultrice e pittrice, frequenta il Liceo Artistico fino ad approdare all'Accademia di Belle Arti di Roma.
Da subito si dedica alla pittura figurativa, interpretata in una visione onirica, in talune opere surreale, dove il color oro presente sugli sfondi, è quasi una sorta di ispirazione bizantina moderna, che dona sacralità all'opera d'arte.
Influenzata dai suoi viaggi che già da piccola l'hanno portata nei posti più esotici, vive in Africa in particolare in Botswana, Zimbabwe e Sud-Africa i primi anni della sua vita, sino al ritorno in Italia dove continua gli studi artistici.
Prosegue a viaggiare per l'Europa in particolare in Francia per approdare in Asia. Curiosa di filosofie orientali, predilige simbologie del mondo naturale e concetti filosofici. Studia l'arte astratta, quella surreale, per giungere alla comprensione del
futurismo e dell'arte impressionista dal quale rimane affascinata. A causa della sua visionaria passione per la luce e per i Viaggi ama i colori decisi, usando tecniche come la tempera acrilica, in una costante ricerca di equilibri tra colore, movimento e concetto. Ha realizzato bozzetti ed illustrazioni per alcune case editrici. 

Pittrice, scultrice e fotografa ha esposto le sue opere, partecipando a Rassegne d'Arte Internazionali, presso il complesso di Sant'Andrea Teatro dei Dioscuri del Quirinale in Roma e dal 2011, espone presso note Gallerie, importanti dimore storiche tra cui il Museo Storico Bellini di Firenze e per progetti culturali ad alta rilevanza anche sociale. Ha collaborato con alcune case editrici per la realizzazione di copertine di libri. Appassionata di fotografia digitale realizza opere suggestive, surreali e fantasiose. Studia e realizza trofei cinematografici ed ha ideato creato e realizzato i Trofei Identificativi relativi alla Manifestazione denominata "TOLFA SHORT FILM FESTIVAL".

In collaborazione con l'Annuario del Cinema Italiano e Audiovisivi, ha ideato creato e realizzato lo specifico Trofeo che l'Annuario assegna ad un personaggio che si sia particolarmente distinto per il suo percorso professionale, nel mondo dello spettacolo e del cinema, diventando così "Testimonial" della prestigiosa pubblicazione.

In collaborazione con il Centro Culturale Elsa Morante di Roma ha presentato conferenze stampa, realizzato mostre personali sino ad approdare all'esperienza del "Mass Art".
E' stata selezionata con le sue opere per il GEMLUCART, Concorso Internazionale d'Arte Contemporanea nel Principato di Monaco, il prestigioso evento di Arte che aiuta nella ricerca contro il cancro, con il patrocinio di Sua Altezza Reale la Principessa Carolina di Hannover,  per l'edizione dell'anno 2013, 2014 e 2015. Ha esposto a Nizza in occasione del "Festival Internazionale del Jazz di Juan e Nizza" .

Si è classificata al 1° Posto vincendo il primo premio nell'evento che si è svolto presso il Complesso MUSEALE dell'AGOSTINIANA sito in Piazza del Popolo, per "ROMA, CAPITALE MONDIALE dell'ARTE e della CULTURA – nuovi mecenati del terzo millennio cercasi”.

Entrata a far parte del gruppo di Artisti dello SPOLETO FESTIVAL ART, espone presso il Museo Archeologico Boccarini di Amelia, per un tour itinerante che l'ha vista in eventi anche ad Assisi, Chianciano Terme, Perugia, EXPO Milano, Milano Brera, Spoleto, Todi, Torino, L'Aquila, presso lo storico Castello Siviller di Villasor, Ostia Lido (Roma).
Ma espone  anche a Shanghai (Cina), Londra (Regno Unito), Berlino (Germania), Principato di Monaco, Baden Baden (Germania), Miami (Florida), Stoccarda (Germania), Chicago (America) ed altre Città, per poi tornare ad esporre anche a Roma.
Nel 2015 ha Vinto il PREMIO INTERNAZIONALE SPOLETO FESTIVAL ART partecipando a numerosi eventi sempre nella stessa città di Spoleto, anche in occasione del Festival dei DUE MONDI.
Per l'anno 2016, le è stata conferita una "Menzione Speciale per le importanti attività che ha svolto e che svolge nel campo della Cultura e nell'Arte" con il PREMIO INTERNAZIONALE SPOLETO ART FESTIVAL 2016.
"PREMIO CREATIVITA' " per l'Evento denominato "PHOTOFESTIVAL - ATTRAVERSO LE PIEGHE DEL TEMPO" Tappa di ANZIO 2016.
Conferimento del Premio "FIJLKAM ARTE 2016" Centro Olimpico MATTEO PELLICONE - Lido di Ostia Roma.
Premio Internazionale  "SPOLETO ART FESTIVAL 2017" per la categoria DIGITAL ART.
Il suo lavoro è frutto di una ricerca in costante divenire, sperimentando nuovi materiali, una sorta di esplorazione alchemica e geometrica che l'hanno fatta definire un'Artista EUCLIDEA (da EUCLIDE).

(Tutti gli eventi ed il percorso artistico in "Exibitions") 

Dove siamo:

ROBERTA GULOTTA Art

Tel. +39 6 45554403
Fax +39 6 45554403

Tutte le novità

Stampa Stampa | Mappa del sito
© ROBERTA GULOTTA ART